giovedì 22 luglio 2010

4. EDO CORNER < rigare dritto! >


Ho già detto che Edo è uno dei 6enni più anziani d'Europa. Della cosa non ne soffre. Anzi. L'altro giorno sua mamma usciva per la spesa:
Edo: "Vengo anch'io"
Mamma: "No Edo, faccio tardi"
Edo (indignato): "Ma mamma! Siamo una famiglia!"

Non è da meno con Mimmo. Giorni fa gli tagliava la carne:
Mimmo (frignando): "Noooo... non la volevo tagliata!"
Edo (tagliando e ghignando): "Ormai..."
Mimmo (frignando): "Nooo..."
Edo: "Guarda che con lo scotch fa schifo eh?"

Poi tocca a me. La mia squadra di calcio perde. Malgrado il mio contegno anglosassone, Edo non ha pietà: prima mi impedisce di rompere le lastre della cucina con un "papà! guarda che il calcio non è mica la vita!"; poi arriva a negarmi addirittura il minimo sindacale dei primati:
Io: "Dai Edo, grattami la testa"
Edo: "No papà. Poi ti vengono i pidocchi"

Edo, ti avverto. Negli anni 20 del XXI secolo, quando avrai più brufoli che pensieri, il bagno sarà il tuo quartier generale e i tuoi partner (stiamo generici per scaramanzia) mi daranno del voi... bè, non ti azzardare a farmi la guerra. Io ho già dato! Questo blog ha il solo scopo di ricordarti che la stronzaggine futurista in dotazione agli esseri umani, tu te la sei già giocata tutta. Negli anni 20 del XXI secolo in casa mia tu righerai dritto! AH! SE RIGHERAI DRITTO!!!

1 commento:

Davide Lombardi ha detto...

Esilarante il tuo Edo.